Come l’autunno
Muoio un po’ anch’io.
Il mio verde marcisce
A favore di un tiepido raggio
di morte imminente.
La vita
A breve tornerà.
Non ne gioisco.
No.
Non riesco.
Amavo la luce nascente di un’alba feroce
Un tempo.
Forse quando anche
la mia
era sul far della vita?
Forse quando
Ero solo un tenero germoglio
Che aspettava
DI SBOCCIARE?

Advertisements