A parte molti centimetri di sedere in più, e di tette, a parte il naso e i capelli, qualcuno dice che ci somigliamo. Credo per gli occhi e la bocca. Basta. Mia madre ha un buon carattere, accondiscendente, paziente, tranquillo, un po’ ansioso ma nulla in confronto a me. Il nazismo l’ho ereditato da mio padre, così come l’incazzarmi per niente e gli scleri. La durezza è di mio padre. Di mia madre credo di avere ereditato la generosità e la tendenza a sacrificare me stessa per rendere felici gli altri. La malinconia è solo mia. La tendenza alla perfezione in quello che faccio è di mio padre. L’essere sulle nuvole solo mia, così come l’essere tanto disordinata e le parti più strambe di me. Io non somiglio a mia madre, ma un sacco di gente che conosceva me e non conosceva lei, e l’ha incontrata per caso, le ha chiesto se era mia madre. Poi mi hanno detto: “oh, sei identica a te mae, però lei ha il sedere piccolo”.
AH AH AH. SIMPATICI. ❤

Advertisements