wpid-20140528_104703.jpg

wpid-20140528_102652.jpg

wpid-20140528_102942.jpg

Prima stavo facendo daimoku e gongyo mattina.

Ho avvertito che, per la prima volta in tre anni, riesco a volermi bene davvero; o meglio riesco a provarci.
Dentro il mobile, in giapponese butsudan, c’è la pergamena con inscritti i caratteri di Nam myoho renge kyo, il Gohonzon, nostro oggetto di culto. Il Gohonzon non rappresenta alcuna divinità, solamente la mia vita e quella degli altri. Ecco perché ho sempre fatto tanta fatica ad andarci davanti per pregare: non ho mai accettato di “venerare” me stessa, ho dato tutto alle persone che mi erano vicine e a me nulla!

Tornando a ciò che volevo dirvi, che  in questi giorni divago come pochi, ho scoperto di essere dolce e tenera. Me lo dicono le persone che mi conoscono. Non c’è giorno in cui qualcuno non me lo faccia notare. Prima riuscivo a tirare fuori questa parte di me solo con bimbi e animali, mi è sempre venuto istintivo giocare con loro e fargli le coccole.
Poi sono diventata buddista, i miei compagni di fede mi abbracciano e baciano. Ultimamente c’è questa signora anziana, Annamaria, che non fa altro che ripetermi che sono meravigliosa e … giù di baci e buffetti 🙂 A me fa anche piacere, i miei genitori non sono molto affettuosi e, anche se ormai sono grande, ho sempre bisogno di tenerezze!

Mentre facevo daimoku ho sentito nel cuore che sono diventata tenera perché non provo più astio per il genere umano (con qualche eccezione, ovvio 😀 ). Per il mio Buddismo, potenzialmente, siamo tutti già dei Budda, basta solo scoprire come poter tirare fuori il potenziale, e questo io lo avverto con le altre persone.
Mmm, ho deciso di fare un milione di daimoku con lo scopo di sentirlo anche per me 🙂

 

***BELLA NOTIZIA***: io e le mie amiche abbiamo messo su un club del libro, che ancora nella mia città non era presente. Chiunque abiti a LA SPEZIA e dintorni e volesse partecipare, non esiti a contattarmi!

Primo libro scelto:
Eureka street – Robert Mc Liam Wilson.

 

P.S: il mobiletto me l’ha costruito la mia amica speciale, che mi ha fatto shakubuku (= mi ha fatto conoscere il Buddismo) e che adesso sta a Roma a fare l’ISIA. bea ti voglio bene ❤

Advertisements