Scrivere mi fa stare bene. Scrivere sono io. Non posso rinunciare. Non starei bene senza. Scrivere è la mia essenza. Scrivere è notte buia, oscurità in me. Scrivere è fede: certezza che luce c’è.

Scrivere è sapere che ci sono i dieci mondi e posso attraversarli tutti, senza cessare di essere perfettamente dotata. Scrivere è Nam Myoho Renge Kyo.

Scrivere male, parole sbagliate. Non lo so fare. Ma non posso abbandonare, non posso lasciare. Non lasciatemi annegare, parole. Lasciatemi tornare.

Parole come “àncora”.
Parole come “ancòra”.

image

Advertisements