image

Che poi pensavo che niente mi rende più felice che stare chiusa in biblioteca a studiare tutto il giorno. Mi sento allegra, vivace, con la battuta pronta. Esco da lì ri-nata! Uno dei miei più cari amici, cugino della mia ormai famosa amica che ha fatto la piccola Sofia, nonché vicino di casa, mi lancia palline di carta, mi viene a far paura all’ improvviso, quando sono assorta . Quando entro in sala, comincia a sventolare la mano e a fare ciao, proprio come faccio io, con annesso sorrisone a sessanta denti e mi fa veramente morire. Ma tanto non riuscirà mai a essere davvero come me 😀 impossibile!

e poi io adoro studiare, nonostante la fatica, la scarsa memoria, nonostante io sia penosa all’università per una serie di motivi.

È che io ho sbagliato tutto nella vita.

Dovevo fare la truccatrice e l’estetista e la parrucchiera nella vita e l’appassionata di letteratura, filologia e linguistica per hobby ❤
Lo so!

Advertisements