image

Ed eccomi qui, di nuovo. Oggi hanno persino aperto le persiane. Di solito col cavolo! Solo la luce della lampada Artemide illumina i miei fogli e i miei manuali e i miei astucci. In questa stanza del silenzio i libri sono chiusi a chiave, barricati in immaginarie trincee, che poi tanto immaginarie non sono. Il mio cuore, anche, è così: inespugnabile e pronto al peggio.
Ai posti di combattimento!

P.s: vi lascio anche tracce di me. Borsa, cappello, sciarpa. E va ben che ci sono già 14 gradi, ma sono una ragazza previdente 🙂

Advertisements