… Da ragazzo dovetti lasciare la scuola per dedicarmi interamente ad aiutare il mio maestro. Durante il periodo più critico, qualche anno dopo la guerra, Toda mi chiese di lasciare l’università per affiancarlo al lavoro. In cambio, promise che mi avrebbe insegnato tutto ciò che avrei avuto bisogno di sapere. Fedele alla parola data, mi invitava a casa sua ogni domenica per impartirmi personalmente delle lezioni e nelle pause dallo studio mi preparava addirittura il pranzo. A questa Università Toda studiai ogni materia possibile. In seguito, le sole domeniche non bastavano più, così cominciò a darmi lezioni in ufficio ogni mattina prima dell’orario di lavoro. Tutto questo andò avanti fino a poco prima della sua morte. Con straordinaria serietà e dedizione, Toda diede tutto ciò che aveva proprio a me, suo discepolo. Quant’è importante avere un maestro, quanto è magnifica la relazione tra maestro e discepolo! Sono convinto che le onorificenze accademiche che ho ricevuto in tutto il mondo siano il coronamento delle sue lezioni che ho ricevuto all’università Toda. In questo consiste lo spirito di maestro e discepolo della Soka Gakkai …

… Nel suo ultimo anno di vita Toda una volta mi prese per mano e disse con le lacrime agli occhi:” Ho vissuto una vita davvero meravigliosa, perché tu sei stato al mio fianco” …

da UNA RIVOLUZIONE DELLA LEADERSHIP – DAISAKU IKEDA.

Advertisements