IN FONDO.

Perché. In fondo. il mio. compito. è quello. di. aiutare le persone. a star meglio.
E poi. quando stan meglio. o peggio, mi scaricano. SEMPRE.

Ma. in fin dei conti. questo non mi pesa, anzi.
Il mio compito, la mia missione, la mia vita è proprio volta a questo scopo: far capire agli altri a che punto sono del proprio percorso.
Sono brava in questo.

Ultimamente, riesco ancora più a leggere dentro le pagine delle vita altrui e non mi da fastidio, non mi provoca malesseri.
Ho sempre saputo che questa sarebbe stata anche la mia condanna.
Ma in fondo, io ci sto bene. Ho imparato a volermi bene e con questo ho imparato ad amare la mia solitudine, che è una condizione soprattutto interiore.
Anche quando non sono sola, in realtà sono sempre un po’ sola.

La mia felicità è avere persone che mi amano così, nonostante la mia “pesantezza” interiore, nonostante la mia tristezza sempre dietro l’angolo, nonostante la mia lacrima facile. Questa è la più grande fortuna di un essere umano.

Advertisements