IO SONO FEBBRAIO.

Un freddo inverno dentro al cuore. Un freddo inverno scaldato da un camino, sognato da sempre. Forse, se è così, non è poi così freddo. Ora che ci penso. Fuoco rosso, speranza che non muore mai. Forte è sempre il sogno d’amare, d’esser presa per mano, di abbracciare e di baciare. Domani farò una passeggiata e poi nuoterò, così la testa andrà per conto suo e resterà solo il cuore a dare il ritmo.

Advertisements