In un batter d’occhio ci ritroviamo vecchi. La nostra forza fisica viene meno e dobbiamo affrontare vari acciacchi e dolori. Noi pratichiamo il Buddismo di Nichiren Daishonin perchè, invece di affondare nella tristezza, nella solitudine e nel rimpianto, possiamo accogliere la vecchiaia con ricchezza interiore e maturità, come se fosse un bellissimo frutto autunnale. La fede esiste per accettare sorridenti e senza rimpianti un nuovo periodo che sia come un tramonto emozionante, i cui raggi colorino il cielo e la terra di splendenti sfumature. DAISAKU IKEDA.

(foto: http://www.weheartit.com)

Advertisements